mia vita cara di Antonia Pozzi

Mia vita cara di Antonia Pozzi

“Tristezza di queste mie mani / troppo pesanti / per non aprire piaghe, / troppo leggère / per lasciare un’impronta”. Non di mani o di carne, ma di parole concrete è l’impronta lasciata per la nostra anima da Antonia Pozzi.… Leggi tutto

Trilogia della città di K. di Agota Kristof

C’era una volta una guerra. Una frontiera con un confine invalicabile e dei soldati a proteggerlo. Una giovane madre affida due bambini di nove anni alla nonna.  È per tutti “la strega”. La casa è vicino al confine.  La storia… Leggi tutto

Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda

Quando lascia il suo piccolo villaggio Nava, Enaiatollah Akbari è solo un bambino di dieci anni (forse), alto come una capra e la cui unica colpa è quella di appartenere all’etnia hazara. E in Afghanistan gli hazara “non possono nemmeno… Leggi tutto

la nausea di Jean-Paul Sartre

La nausea di Jean-Paul Sartre

La nausea è un romanzo di Jean-Paul Sartre pubblicato nel 1938. Il romanzo è narrato in prima persona da Antoine Roquentin, un giovane trentenne professore di storia che ha abbandonato la carriera per dedicarsi alla scrittura.La narrazione si articola in… Leggi tutto